Economia
Commenta

Sostegno al sistema fieristico, oltre 320mila euro a CremonaFiere e FierAgrumello

(foto di repertorio)

320mila euro a CremonaFiere, poco più di 6mila a FierAgrumello. E’ questo il contributo che la Camera di Commercio di Cremona, il Comune e la Provincia erogheranno alle due società che organizzano gli eventi fieristici.

L’emergenza Covid-19 ha causato l’impossibilità di svolgimento delle manifestazioni fieristiche e, questo lungo periodo di arresto, ha determinato “gravi ripercussioni economiche per i soggetti organizzatori coinvolti”, come si legge tra le motivazioni della delibera provinciale di approvazione.

Il sistema fieristico ha dovuto infatti “sostenere costi ingenti per l’adeguamento dei quartieri: gli operatori di settore per affrontare la situazione che si è venuta a creare e pianificare le manifestazioni hanno comunque investito in tecnologie digitali che consentissero loro di svolgere, con nuove modalità, le proprie attività in modo di poter presidiare i mercati di riferimento e poter ripartire, una volta che l’epidemia sarà posta sotto controllo”.

Si tratta, quella di sostenere il proprio territorio concedendo aiuti sotto forma di sovvenzioni dirette, anticipi rimborsabili e agevolazioni fiscali, di una possibilità prevista espressamente dal ‘decreto rilancio’.

Comune di Cremona, Provincia e Camera di Commercio hanno dunque formalizzato un accordo attraverso la sottoscrizione di un protocollo di intesa, al fine di progettare azioni a sostegno del sistema fieristico cremonese.

E’ stato poi emesso un bando del valore complessivo di 330mila euro (di cui 10mila riservati a favore di organizzatori di manifestazioni fieristiche a livello regionali) cui partecipano tutti e tre i soggetti: 110mila euro messi a disposizione dalla Camera di Commercio, 120mila dal Comune e i restanti 100mila dalla Provincia.

Alla data prevista come termine di presentazione delle domande, 29 dicembre 2020, sono state ricevute due istanze, presentate proprio da Cremonafiere Spa e dal Comitato Volontario Fieragrumello.

Mauro Taino

© Riproduzione riservata
Commenti