Cronaca
Commenta2

A passeggio col cane, ma era positivo al Covid Denunciato 18enne

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Cremona ha denunciato un 18enne cremonese che la sera di domenica scorsa, 17 gennaio, era stato sorpreso a passeggio con il proprio cane in Via del Rosario, nonostante l’obbligo dell’isolamento fiduciario a seguito della positività al covid 19.

Il nominativo del ragazzo infatti risultava tra quelli di coloro che erano sottoposti all’obbligo della quarantena, comunicati giornalmente dall’Autorità Sanitaria alle Forze di Polizia del territorio per i controlli su strada.

Il 18enne, come detto, è stato quindi denunciato per la violazione dell’art. 260 del Testo Unico delle Leggi sanitarie, che prevede la sanzione penale dell’arresto da 3 a 18 mesi e l’ammenda da 500 a 5mila euro.

© Riproduzione riservata
Commenti