Ultim'ora
Commenta

Era in carcere a Cremona per
associazione per delinquere
Scatta l'espulsione per 35enne

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 27 gennaio, l’Ufficio Immigrazione della Questura di Cremona ha eseguito un provvedimento di trattenimento presso il Centro Permanenza Rimpatri di Milano di un cittadino tunisino classe 1986, senza permesso di soggiorno, che aveva terminato di scontare un periodo di reclusione presso la Casa Circondariale di Cremona, in seguito ad una condanna per il reato di associazione per delinquere.

All’atto della scarcerazione, al 35enne è stato notificato il provvedimento di espulsione del Prefetto di Cremona, con contestuale ordine del Questore di trattenimento presso il C.P.R. di Milano, presso il quale è stato accompagnato dal personale della Questura, ai fini del successivo rimpatrio coatto.

© Riproduzione riservata
Commenti