Cronaca
Commenta

Autobus di linea bloccato nel pantano sul piazzale di Livrasco

Disavventura per il bus di linea che fa la spola tra Cremona, Castelverde e Livrasco, che è rimasto impantanato nel piazzale di Livrasco nella mattina di lunedì. L’area (di proprietà di un privato), la cui manutenzione è a carico del comune di Castelverde, era stata individuata, dopo un sopralluogo, proprio per permettere a un mezzo di grandi dimensioni, come un bus, di effettuare manovra.

Qualche settimana fa l’azienda dei trasporti, Km, aveva allertato il comune di Castelverde in merito alle numerose buche che si erano create nel piazzale.

“L’ufficio tecnico del comune di Castelverde è stato avvisato subito dopo la recente nevicata” ha spiegato il vicesindaco Fabio Boldori. “Ci hanno detto che il piazzale aveva bisogno di manutenzione. Purtroppo le recenti giornate di pioggia hanno reso impossibile l’intervento”.

Ora, l’impegno del Comune: “Ci metteremo subito all’opera per sistemare il piazzale e poter ripristinare al più presto il servizio” conclude il vice sindaco.

Il bus è stato liberato da un manitou (un trattore con braccio meccanico) grazie a un grosso cavo di acciaio.

Il servizio di navetta era finalmente partito dopo decenni di richieste e una petizione, avviata nel 2015 e sottoscritta da 110 cittadini, rinnovata anche lo scorso anno. Un servizio necessario e utile soprattutto per gli studenti che frequentano le scuole a Cremona.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti