Ultim'ora
Commenta

Avis, assemblea di fine
mandato e borse di studio
Bodini: '4 anni intensi'

Questa mattina, domenica 21 febbraio, nell’Auditorium Osvaldo Goldani di via Massarotti 65 a Cremona, si è tenuta l’Assemblea dell’Avis Comunale di Cremona.

L’Assemblea annuale è un momento importante della vita associativa poiché viene presentata l’attività svolta e quanto si intende effettuare nel prossimo futuro.

Particolare importanza riveste l’appuntamento di quest’anno perché si tratta dell’Assemblea di fine mandato e dunque l’occasione per la presidente Andreina Bodini di fare un bilancio del suo mandato e dell’associazione nel periodo Covid. L’appello per il futuro è rivolto ai giovani.

“Sono stati quattro anni molto intensi – ha detto Bodini – in cui sono cresciuta molto a livello personale. Il Covid ci sta insegnando che nessuno si salva da solo, la forza di questa associazione è che siamo tutti molto motivati. Ringrazio in modo particolare i donatori” (qui l’intervista video completa).

Nel corso dell’assemblea anche la consegna di 3 borse di studio del valore di 1000 euro ad altrettanti donatori che si sono laureati nel corso del 2020 2021, Laura Pistoni, che ha conseguito la laurea magistrale in biotecnologie molecolari con 109-110, assente, Cristina Feraboli, Laurea Magistrale in lingue moderne per la cooperazione internazionale 110/110 e lode e Andrea Zaniboni, laurea magistrale in gestione d’azienda conseguita con 107/110.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti