Cronaca
Commenta

Calci ai fiori della strage ferroviaria di Pioltello: nei guai 28enne cremasco

Un pregiudicato cremasco di 28 anni è stato denunciato per il reato di danneggiamento dai carabinieri della Compagnia di Treviglio. Lo scorso 27 gennaio, due giorni dopo la cerimonia commemorativa del terzo anniversario del disastro ferroviario di Pioltello in cui persero la vita tre passeggeri, il giovane aveva calpestato e preso a calci i fiori depositati sulla piattaforma del binario 1 dal sindaco di Caravaggio Claudio Bolandrini. Le indagini dei militari del Comando Stazione di Caravaggio hanno portato all’individuazione dell’autore, rintracciato e denunciato.

© Riproduzione riservata
Commenti