Cronaca
Commenta

Covid e scuola: corsia agevolata per il test rapido per studenti e personale delle superiori

Dal 3 marzo nelle scuole superiori di Cremona e provincia sarà possibile, per determinati casi specifici, prenotare gratuitamente i test antigenici al fine di individuare tempestivamente eventuali contagi.
Prevista anche la prenotazione del test per le persone asintomatiche poste in quarantena, a seguito di contatto stretto

Restano aperte seppure tra diverse incognite, le scuole superiori in Lombardia, con lezioni in presenza tra il 50 e il 75%. La zona arancione in vigore da domani nella nostra regione non modifica le regole in essere, ma finalmente si intravvede la possibilità di un tracciamento più efficace dei contagi da Covid 19.

L’Ats Valpadana ha annunciato agli istituti scolastici superiori di Cremona e Mantova l’attivazione in via sperimentale, dal 3 marzo, di un servizio di prenotazione del tampone antigenico (test rapido) per gli alunni tra i 14 e i 19 anni e per il personale scolastico, per individuare in via preventiva possibili focolai ed evitare la loro diffusione.

Due le modalità che si prospettano. La prima è quella del ‘testing ripetuto a scuola’: per i soggetti identificati sarà possibile accedere al portale prenotasalute.regione.lombardia.it ed effettuare la prenotazione nella sezione ‘Prenota un tampone Covid per la Scuola’. I dati da inserire sono gli stessi che servono per le altre prenotazioni già possibili sullo stesso portale, quindi codice fiscale, ultime cinque cifre della tessera sanitaria, ecc. Il test sarà gratuito ed è finalizzato a “garantire una tempestiva individuazione di eventuali casi Covid-19 positivi e prevenire l’insorgenza di possibili focolai in ambito scolastico e famigliare’.

La circolare non chiarisce dove sarà possibile effettuare il test, ma aggiunge che questo particolare servizio “sarà a breve implementato attraverso l’offerta di nuovi Punti Tampone organizzati presso le farmacie e le strutture private accreditate”.

TEST ANTIGENICI PER LE PERSONE IN QUARANTENA – Ci sarà inoltre la possibilità (servizio ancora in fase di attivazione da parte di Ats)  per studenti e personale scolastico asintomatici che si trovano in quarantena in quanto individuati come ‘contatti stretti’ di persona positiva, di prenotare il test su base volontaria, sempre attraverso lo stesso portale. Il test dovrà obbligatoriamente avvenire tra terza e la settima giornata della quarantena.

Il sistema di prenotazione è lo stesso già sperimentato dalla Regione Lombardia anche per i vaccini antiCovid over 80: si inseriscono i dati sul portale e poi si riceverà un sms dove verranno indicati data e luogo dell’effettuazione del tampone. gb

© Riproduzione riservata
Commenti