Cultura
Commenta

Da Mdv devoluto a 'Uniti' incasso prima audizione dopo la riapertura di settembre

La musica ha evocato sentimenti di speranza durante la lotta al Covid-19 e anche oggi che i concerti con pubblico non sono autorizzati dalle misure anticontagio, l’arte dei suoni continua ad essere un simbolo per la città: il Museo del Violino ha devoluto all’Associazione Uniti per la provincia di Cremona Onlus l’incasso della prima audizione organizzata dopo la riapertura, tenuta il 6 settembre 2020 da Lena Yokoyama al violino e Diego Maccagnola al pianoforte.

Per l’occasione l’artista, già protagonista di suggestive esibizioni durante la pandemia ad esempio sul tetto dell’ospedale e in cima al torrazzo, aveva posato l’archetto sul violino Vesuvio 1727 di Stradivari, strumento storico della collezione civica.

“La volontà di porsi al servizio del territorio è da sempre iscritta nei codici valoriali del Museo del Violino, a maggior ragione in un momento drammatico come quello vissuto la scorsa primavera quando ‘Uniti’ ha rappresentato uno straordinario concorso di solidarietà” ha spiegato il direttore generale del Museo del Violino, Virginia Villa.

Con lei alla cerimonia, svoltasi questa mattina a porte chiuse nell’Auditorium Giovanni Arvedi, erano presenti il presidente del network ‘Friends of Stradivari’ Paolo Bodini, il sindaco Gianluca Galimberti, il segretario generale di Uniti per la provincia di Cremona Onlus Giovanni Bozzini e il presidente dell’Associazione Paolo Mirko Signoroni, anche presidente della Provincia di Cremona.

“L’iniziativa del Museo del Violino è un segno tangibile che si è unito a quello di tanti cittadini generosi e ha permesso all’Associazione di accendere un faro nelle ombre di questa tragedia”, ha commentato Signoroni..

“L’attività di ‘Uniti’ prosegue, sopratutto ora con l’aumento dei contagi causato dalle varianti del Coronavirus e siamo pronti ad intervenire per le necessità che dovessero sorgere nei presidi in cui verranno somministrati i vaccini”.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti