Ambiente
Commenta

Bosco Nuovi Nati: al Battaglione piantate 475 nuove essenze

Piantati 475 alberi in via Fossadone a Cremona, nel quartiere Battaglione a ridosso dell’autostrada. È il bosco dei nuovi nati, ogni anno il comune di Cremona prevede la dimora in aree residuali di sua proprietà che vengono trasformate in boschi. Si tratta di essenze autoctone, con alberature ad alto fusto e arbusti: dunque querce, olmi, frassini, pioppi, ma anche prunus e sanguinelle.

Un’ iniziativa dell’assessore Rodolfo Bona, che farà realizzare anche il bosco della memoria in via Corte per ricordare tutti i deceduti a causa del Covid. Stamattina gli operai delle serre hanno picchettato tutta questa zona perchè già a partire dalla prossima settimana verranno piantate 700 piante.

Si tratta sempre di essenze autoctone. Il costo di entrambi i boschi a carico dell’amministrazione comunale è di 35mila euro.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti