Cronaca
Commenta

Scomparso Mimmo Terramagra,
prestò servizio alla "Manfredini"

“Con profondo dolore, comunichiamo la perdita di un caro collega. Aiutante Mimmo Terramagra”. Così la pagina Facebook degli Artiglieri cremonesi annuncia la scomparsa di Mimmo Terramagra, maresciallo aiutante dell’artiglieria contraerea in pensione, scomparso per Covid. Era nato a Genova il 6 settembre del 1947, lavorò per molti anni alla Caserma Manfredini e poi scelse di rimanere a Cremona che diventò così la sua città.

Appassionato di calcio e tifoso del Genoa, in città si occupò per anni dell’organizzazione del prestigioso torneo di calcio per squadre giovanili intitolato a Pasquale Vivolo al centro sportivo Stradivari, di cui è stato per molti anni consigliere.

Qualche giorno fa aveva scritto su Facebook: “Voglio avvisare le amiche e gli amici di Facebook, e di messenger… che fino a domenica compreso… Blocco i nostri saluti… dormo in piedi… per non premere sui miei bronchi. Scusatemi.. tornerò pimpante come prima”.

Purtroppo così non è stato e oggi su quella pagina campeggiano ricordi commossi di chi ricorda il sorriso di un uomo buono, sempre disponibile con tutti e le condoglianze alla moglie Wanda e ai figli Marco e Giorgia.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti