Economia
Commenta

Al via un nuovo sportello per la
ricerca di lavoro in alcuni Comuni

Nuove opportunità all’orizzonte in campo occupazionale. È stato infatti presentato nella mattinata di giovedì, nella sala consigliare del comune di Sospiro, il nuovo sportello per la ricerca attiva del lavoro, dopo quelli aperti a Soresina e a Castelverde. Un progetto ambizioso, costruito sulle aree del territorio cremonese, che vede Sospiro in prima linea come portavoce di ben 17 comuni cremonesi.

Lo sportello sarà aperto, quindi, ai cittadini di Sospiro, Gabbioneta Binanuova, Pescarolo ed Uniti, Pessina Cremonese, Volongo, Pieve San Giacomo, Derovere, Gerre De’ Caprioli, Pieve d’Olmi, Cella Dati, Stagno Lombardo e San Daniele Po. Un progetto che parte anche grazie a risorse europee e che vede tra i promotori Regione Lombardia, Comune di Cremona, Azienda Sociale Cremonese e al Consorzio cooperativa Mestieri Lombardia.

Il servizio è rivolto ai soggetti fragili, giovani in primis e non solo, alla ricerca di un’occupazione. Si può accedere al servizio solo su appuntamento ogni mercoledì dalle 9 alle 12, contattando il numero 0372/1786314, il cell 3404691081 oppure scrivendo una mail all’indirizzo cremona@mestierilombardia.it.

Andrea Colla

© Riproduzione riservata
Commenti