Cronaca
Commenta

Harley contro Honda. La
dinamica dello schianto

Ha riportato ferite molto gravi, Amedeo B., 35 anni, di Cremona, uno dei due motociclisti coinvolti ieri sera verso le 21,30 in un pauroso incidente stradale accaduto sulla via Mantova, all’altezza del civico 54, nei pressi del cavalcavia. L’uomo è ricoverato all’ospedale di Cremona in prognosi riservata con lesioni agli arti e fratture varie.

Il 35enne era alla guida di una moto di grossa cilindrata, una Honda 1000. Arrivava da via Mantova ed era diretto verso la periferia, quando improvvisamente si è scontrato con una Harley-Davidson sulla quale viaggiava un ortopedico cremonese. Il medico stava uscendo dal distributore Agip nei pressi del punto vendita Divani e Divani anch’egli diretto verso la periferia.

L’impatto tra i due mezzi è stato molto violento: i due mezzi sono stati sbalzati a 100 metri di distanza dal punto d’urto, e il 35enne, nella caduta, è finto tra le due moto. E’ stato proprio quest’ultimo a riportare le ferite più gravi, mentre il medico ha riportato solo qualche contusione.

Sul posto sono accorse le ambulanze del 118 che hanno prestato le prime cure ai feriti e trasferito in ospedale il 35enne cremonese. Sul posto, per i  rilievi, gli agenti della polizia locale. La strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi e i successivi accertamenti.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti