Cronaca
Commenta

Cerca di suicidarsi e viene colto
da infarto: salvato due volte

Voleva togliersi la vita, ma gli agenti, intervenuti con prontezza, sono riusciti a salvarlo. E’ successo tutto nella notte tra lunedì e martedì in via Mincio. Un uomo di circa 90 anni voleva lanciarsi da una finestra da un’altezza di dodici metri. L’allarme è arrivato alla Questura da alcuni vicini di casa. All’arrivo dei poliziotti, a bordo di due Volanti, l’anziano si era già sporto pericolosamente verso il vuoto. Gli agenti, però, non si sono persi d’animo e sono riusciti a raggiungerlo, rischiando anche loro la vita. Con pazienza e sangue freddo si sono avvicinati all’uomo, sempre più deciso a lanciarsi, e nel tentativo di impedirglielo un agente si è fatto male ad una spalla. Dopo svariati tentativi di riportarlo alla ragione, i poliziotti sono riusciti a riportare l’anziano all’interno, che però, una volta in salvo, ha perso i sensi. A quel punto gli agenti gli hanno praticato il massaggio cardiaco, salvandogli la vita. L’uomo è stato poi soccorso dai medici del 118 e trasportato in ospedale.

Sara Pizzorni 

© Riproduzione riservata
Commenti