Cronaca
Commenta

Non solo chiusure: nuova pizzeria in
via Palestro e cure naturali sul corso

Non solo chiusure: il settore della ristorazione si dimostra in crescita a Cremona, con l’apertura di una nuova pizzeria in via Palestro, location ideale per il passaggio degli studenti. Il nome è Vasilikò (basilico in napoletano) ed è il quinto ristorante pizzeria aperto in Lombardia  da una famiglia di ristoratori napoletani attiva da trent’anni.

Il locale è quello un tempo occupato dall’agenzia Informagiovani del Comune e conta 200 coperti, 50 dei quali all’esterno: in questo caso si dimostra scelta vincente la trasformazione dell’ex cantiere per la mediateca di via Goito in una piazza.

E poco distante da via Palestro, in corso Garibaldi all’angolo con via Goito, sta per aprire una bottega di prodotti naturali ed erboristici per la salute. Anche in questo caso si rianima un negozio sfitto da tempo che ha ospitato prima l’atelier di Ughetta Spose e poi uno di abbigliamento giovane.

“In controtendenza con la crisi che ha colpito la ristorazione – spiega Nico Guido, 31 anni, seconda generazione oggi alla guida del network di pizzerie Vasilikò  – portiamo il nostro progetto di ristorazione avanti: apriamo ora a Cremona e presto sarà la volta di Modena dove contiamo di inaugurare a settembre. Ci piace guardare con fiducia al futuro e ci piace pensare al 2021 come un giro di boa”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti