Spettacolo
Commenta

Tornano i concerti in piazza del
Comune: De Gregori e Willy Peyote

A due anni dai concerti della rassegna Acquedotte in piazza del Comune, e dopo lo stop agli eventi live a causa della pandemia, il prossimo settembre torna la musica dal vivo in una delle scenografie più belle d’Italia: il teatro Ponchielli ha ufficializzato oggi due date, con un nome tra i grandi della canzone italiana, quello di Francesco De Gregori, in scena  il 7 settembre. Il tour ripropone i greatest hits di De Gregori, accompagnato dalla sua band formata Guido Guglielminetti (basso e contrabasso), Carlo Gaudiello (tastiere), Paolo Giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Primiano Di Biase (hammond) e Simone Talone (percussioni).

Ad aprire la rassegna “Siamo Fuori” che il Comune di Cremona in collaborazione con il teatro Ponchielli ha allestito grazie al sostegno del Gruppo Bossoni Spa e Bossoni Automobili, sarà il 3 settembre  Willie Peyote, vincitore del premio della Critica dedicato a Mia Martini nell’ultimo festival di Sanremo con il brano “Mai dire mai”, che dà anche il titolo al tour estivo. 

L’iniziativa nasce dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di animare le sere di settembre con la musica leggera, in compagnia di due importanti musicisti e cantautori italiani, rivolgendosi ad un pubblico eterogeneo di età diverse. Due appuntamenti imperdibili, all’insegna della grande musica italiana.

Ad accompagnare Willie Peyote sarà la “All done band” formata da Luca Romeo (basso), Dario Panza (batteria), Daniel Bestonzo (tastiere synth) e Enrico Allavena (trombone) che lavorano da tempo accanto al rapper e cantatore torinese.

 

Con 5 album all’attivo, Willie Peyote negli anni ha ottenuto sempre più consensi da parte del pubblico ma anche della critica, che anche in occasione degli ascolti dei brani in gara al Festival ha lodato la sua capacità di fondere l’energia e la padronanza tecnica della musica rap con testi che guardano alla canzone d’autore per come affrontano le tematiche sociali e attuali, il tutto con un’ironia tagliente.

Dopo la firma con Virgin Records/Universal Music Italia e la pubblicazione del suo ultimo disco “Iodegradabile”, album che ha debuttato nella Top5 dei dischi più venduti e ascoltati in Italia e da cui sono stati estratti i singoli “La tua futura ex moglie” – certificato disco d’oro con ottimi risultati sia in digitale che in radio, “Quando nessuno ti vede” e “Semaforo” e del singolo collaborativo con la star internazionale del reggae Shaggy “Algortirmo” (tra i più programmati dalle radio la scorsa estate), Willie Peyote ha chiuso il 2020 con l’uscita del brano inedito “La depressione è un periodo dell’anno”, una fotografia amara di questo periodo di difficoltà.

I biglietti per entrambi i concerti andranno in vendita on line sul circuito Ticketone (www.ticketone.it) a partire da giovedì 24 giugno dalle ore 10.00.

La data di vendita dei biglietti presso la biglietteria del Teatro verrà comunicata successivamente.

© Riproduzione riservata
Commenti