Cultura
Commenta

Dal 9 luglio a Palazzo Fodri le
sculture oniriche di Bombardieri

Dal 9 luglio al 12 settembre la Galleria PQV Fine Art ospiterà nelle sale di Palazzo Fodri la mostra “Animal House”. Verrà presentato un dialogo tra le sculture oniriche di Stefano Bombardieri e una selezione di animali e bizzarrie varie che arrivano dal passato, soprattutto dell’antica Roma. La mostra proseguirà nel cortile comunale di Cremona, dove, grazie alla collaborazione dell’assessorato alla Cultura, sarà installata una gigantesca scultura di oltre 5 metri: “Marta e l’elefante”, una sintesi che racconta il mondo visionario di Stefano Bombardieri.

L’artista è nato a Brescia nel 1968. Suo padre, Remo Bombardieri, scultore, dette al figlio le basi sulle metodologie artistiche. La sua ricerca prende differenti direzioni, sculture figurative, generalmente di grandi dimensioni , Arte concettuale e video. Dal 1990 molte sculture sono state esibite a Ferrara, Bologna, Saint Tropez. Ha preso parte alla 52° e alla 54° Biennale di Venezia.

© Riproduzione riservata
Commenti