Cronaca
Commenta

Pandemia e cantiere, ma
ora il Molo 53 può riaprire

Prima la pandemia, poi il cantiere: stagione difficile per il bar galleggiante sotto il ponte di Po, ma i titolari non si perdono d’animo e offrono nuove opportunità di lavoro. A testimoniarlo una giovanissima dipendente, Letizia Martini, al suo primo impiego dopo il diploma.

Servizio di Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti