Cronaca
Commenta

Anche Galimberti al corteo
dei sindaci a Roma

“In materia di responsabilità dei sindaci siamo ormai in una situazione non più sostenibile. Oggi (mercoledì 7 luglio) siamo a Roma per ribadire l’urgenza di un intervento normativo che ridefinisca un sistema ragionevole ed equilibrato, relativamente alle imputazioni di responsabilita’ in capo agli amministratori, che consenta di ritrovare un minimo di serenita’ nell’esercizio del ruolo di servizio delle proprie comunità”.

A redigere un documento approvato all’unanimità è stata l’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) che contiene “richieste precise a Governo e Parlamento”, come spiega il presidente lombardo Marco Guerra in occasione del corteo dei sindcai a Roma per chidere “maggiore dignità per i sindaci”. Presente anche il primo cittadino di Cremona Gianluca Galimberti. “Chiediamo – ha detto Guerra – risposte e le chiediamo entro i prossimi tre mesi. Siamo pronti a batterci con tutta la determinazione possibile. Lo dobbiamo alle nostre comunita’ e all’Italia prima che a noi stessi”.

© Riproduzione riservata
Commenti