Cronaca
Commenta

Notte di tensione, risse tra giovani
a Soncino e Castelleone: 3 feriti

Notte di tensione quella tra sabato e domenica, dove a Castelleone e a Soncino sono esplose risse tra giovani, che hanno richiesto l’intervento del 118. Erano le 2.47 quando è esplosa la violenza a Soncino, in una strada laterale alla via Brescia, dove una lite è degenerata. Coinvolti un 22enne e un 26enne, che sono poi stati medicati dai sanitari, giunti sul posto con l’ambulanza. Entrambi se la sono cavata con ferite lievi.

Il secondo episodio, più grave, si è verificato a Castelleone, tra viale Santuario e via Mura Manfredi, intorno alle 3 della mattina. In questo caso è stato un minorenne, un ragazzo di 17 anni, ad avere la peggio e a dover richiedere l’intervento del 118, che è giunto sul posto con ambulanza e auto medica. Il giovane è quindi stato trasportato in pronto soccorso in codice giallo, con ferite di media gravità.

Su entrambe le vicende stanno indagando i Carabinieri di Crema, che dovranno cercare di ricostruire quanto accaduto. LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti