Cronaca
Commenta

Addio a Gianni Guzzoni: le foto,
la pesca e i Beatles le sue passioni

Una vita come autista, e poi, una volta in pensione, si è dedicato anima e corpo a tutte le sue passioni. Si è spento all’età di 72 anni, dopo una lunga malattia, Gianni Guzzoni, molto noto in città proprio per le sue attività che tanto amava, soprattutto la fotografia, la pesca e poi la musica, quella dei Beatles. Nonostante la sofferenza, Gianni, uomo “rock”, burbero, ma solo all’apparenza, non ha mai perso la voglia di vivere. Disponibile e sempre gentile, lascia un grande vuoto. Sulla sua pagina facebook ha  continuato con soddisfazione a pubblicare tutto ciò che amava: i viaggi, soprattutto a Liverpool, patria dei  suoi mitici Beatles, le feste in giro per Cremona, i concerti, le battute di pesca. Sempre con la macchina fotografica alla mano. Tante anche le chiacchierate e le battute con gli amici nei locali. Lascia il figlio Adriano e i nipoti Riccardo e Giacomo.

S.P.

© Riproduzione riservata
Commenti