Cronaca
Commenta

Razzia al bar: il ladro "ingordo"
torna tre volte a rubare. Preso

Ha rubato alcolici, vino e bibite per un valore di 400 euro, ma i suoi movimenti non sono passati inosservati ed è stato colto sul fatto. Anche perchè nello stesso locale è tornato per ben tre volte. E’ successo verso le 4 del mattino di sabato al Caffè in Piazza di piazza Stradivari, in pieno centro storico cittadino.

L’uomo, un italiano, è riuscito ad entrare dalla porta attigua all’ingresso del locale, quella che porta al magazzino. Lì ha individuato una cassa di bibite che si è portato via. Non contento, poco più tardi è tornato munito di una borsa che ha riempito con bottiglie di vino e bevande alcoliche. Dopodichè se n’è andato, ma evidentemente non era ancora soddisfatto del bottino. Poco dopo è riapparso, questa volta portandosi altre due borse che ha riempito di altra refurtiva. Tutto sotto l’occhio della telecamera interna. L’ingordigia, però, lo ha tradito, perchè qualcuno lo ha visto. Verso le 4,30 del mattino, infatti, due donne che stavano andando al lavoro lo hanno notato andare avanti e indietro e hanno sentito rumore di bottiglie provenire dal magazzino del locale. Insospettite, hanno allertato la polizia.

Quando gli agenti sono arrivati, il ladro aveva appena terminato di riempire le due borse, ma all’uscita si è trovato davanti la polizia. Sorpreso, è rientrato nel magazzino cercando goffamente di nascondersi.

L’uomo è stato condotto negli uffici della Questura dove è stato identificato. Nei suoi confronti è scattata una denuncia. Tutta la refurtiva è stata restituita. I titolari del locale, Elena e Alessandro, hanno voluto ringraziare le due donne che con la loro segnalazione, insieme all’intervento immediato della polizia, hanno permesso la cattura del responsabile.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti