Cronaca
Commenta

Spazzatura davanti a casa del
sindaco, solidarietà della politica

Foto Sessa

Dopo il brutto scherzo subito dal sindaco, Gianluca Galimberti, che stamattina, mercoledì 7 ottobre, si è trovato alcuni sacchi della spazzatura abbandonmata sull’uscio di casa, non mancano le manifestazioni di vicinanza, bipartisan, da parte della politica. A partire dal presidente del Consiglio comunale che, in nome di tutti i colleghi consiglieri, ha voluto esprimere “tutta la solidarietà possibile al Sindaco Gianluca Galimberti per quanto accaduto stamane, episodio tanto fastidioso quanto misero, a fronte del quale non resta che compatirne l’autore”.

Anche da parte dell’opposizione sono giunte parole di sostegno: “Lasciare davanti alla casa di Gianluca Galimberti due sacchi di immondizia e appiccicare un cartello alla sua porta non è un segno di protesta ma una manifestazione di maleducazione e inciviltà” commentano i consiglieri Carlo Malvezzi (Fi), Federico Fasani (Fi), Saverio Simi (Fi) e Maria Vittoria Ceraso (Viva Cremona). “Le differenze di vedute e l’espressione di critiche non possono mai ledere il rispetto della persona, della sua vita privata e quella della sua famiglia. Condividiamo quindi l’amarezza del Sindaco e della sua famiglia”.

A prendere posizione a favore del sindaco anche il Pd regionale, come evidenzia una nota a firma del capogruppo in consiglio regionale, Fabio Pizzul e del consigliere regionale Matteo Piloni. “Con tutto il gruppo regionale del Partito democratico esprimiamo vicinanza e solidarietà al sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, vittima nella sua casa di un vile atto vandalico e ferma condanna di un gesto figlio di inciviltà e violenza” si legge. “Non possiamo non notare che atti di questo genere legati al rifiuto della campagna anticovid, sono frutto di un clima di intolleranza alimentato sconsideratamente e con leggerezza da alcune forze politiche. Da parte nostra continueremo a condannare ogni forma di aggressione e ad adoperarci per combattere con la campagna vaccinale e tutte le iniziative necessarie, la pandemia da covid”.

© Riproduzione riservata
Commenti