Cronaca
Commenta

Il dottor Cuzzoli fiore all'occhiello
di Croce Rossa: una novità che piace

Anticipare la nuova riforma, rimettendo al centro il territorio e la cosiddetta periferia. Come Croce Rossa intende fare a Casalmaggiore Colpito dal Centro Medico Umanità, Cuzzoli - che lavorerà il giovedì a Casalmaggiore - parla di esempio da seguire.

Già operativo per anni a Cremona, il dottor Antonio Cuzzoli, encocrinologo, ematologo e specialista sul diabete, è il nuovo fiore all’occhiello del Centro Medico Umanità della Croce Rossa a Casalmaggiore. Una risposta, la sua, per non lasciare inevasi i bisogni di un territorio.

Anticipare la nuova riforma, rimettendo al centro il territorio e la cosiddetta periferia. Come Croce Rossa intende fare a Casalmaggiore Colpito dal Centro Medico Umanità, Cuzzoli – che lavorerà il giovedì a Casalmaggiore – parla di esempio da seguire.

QUI SOTTO L’INTERVISTA VIDEO INTEGRALE

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti