Cronaca
Commenta

Ruba una bici, 48enne
denunciato per ricettazione

I Carabinieri della Stazione di Castelleone hanno denunciato alla Procura di Cremona per il reato di ricettazione un cittadino italiano di 48 anni, residente nel comune, pregiudicato e già sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale.

La vicenda che ha portato al deferimento dell’uomo è cominciata il 10 ottobre quando una 52enne del posto aveva subito il furto della propria bicicletta che aveva parcheggiato nella Piazza Santi Latino e Giacomo di Castelleone.

La sera del 10 ottobre, alle 22.00, la donna non ha più trovato la sua bicicletta e il giorno dopo si è quindi rivolta ai Carabinieri denunciando il furto e chiedendo loro aiuto. Sono state pertanto avviate le indagini e i Carabinieri sono venuti a conoscenza che la bici era stata notata più volte in giro nella disponibilità di una persona già conosciuta.

La cosa era apparsa molto strana a tante persone, perché il 48enne in più occasioni era stato visto girare per le vie del paese a bordo di una city bike da donna. I militari, conoscendo l’uomo sia perché più volte denunciato per vari reati sia per il suo stile di vita, hanno perciò avviato alcuni accertamenti sul suo conto. Sentiti dei testimoni, gli stessi hanno riferito di aver visto il 48enne portare nel suo appartamento una bicicletta da donna nuova e mai vista prima.

I Carabinieri, una volta acquisite tutte le informazioni necessarie per procedere, si sono recati a casa dell’uomo che, di fronte all’evidenza dei fatti, ha consegnato la bicicletta che nascondeva negli ambienti comuni condominiali. Confrontato il mezzo ritrovato con la fotografia che la donna aveva fornito nel momento della denuncia, i militari hanno accertato senza alcun dubbio che si trattava dello stesso mezzo che, successivamente, è stato riconsegnato alla proprietaria.

© Riproduzione riservata
Commenti