Lettere
Commenta

Sottopasso Maristella,
degrado e sporcizia

da Diego Banin

Egregio direttore,

come ogni volta siamo qua a segnalare il continuo e periodico stato di abbandono e degrado del sottopasso ciclopedonale Maristella… Nelle foto si può vedere come si presentava martedì pomeriggio. Ma ciclicamente ci troviamo in questa situazione, e mi domando come sia possibile che non ci sia una programmazione di manutenzione. Sembra quasi che oltre la tangenziale non sia più Comune di Cremona.

Il problema, infatti, non è solo la pulizia del sottopasso: basti pensare all’illuminazione, ormai vetusta, quando ovunque si stanno mettendo i led. Si proclama il risparmio energetico, ma non si sostituiscono le luci. E ancora, c’è il problema dell’asfalto, che viene rappezzato in qualche modo. Si fanno ciclabili ma non ci sono le risorse per mantenerle. E ancora, ci sono lampade rotte, nonché l’incuria del verde. Una situazione che si protrae ormai da troppo tempo.

© Riproduzione riservata
Commenti