Cronaca
Commenta

Nei supermercati il 27 novembre
torna la Colletta alimentare

Anche Papa Francesco ha deciso di salutare la 25esima edizione della Giornata nazionale della Colletta alimentare, promossa in tutta Italia nelle giornata di sabato 27 novembre dalla Fondazione Banco Alimentare. Lo ha fatto domenica 21 novembre all’Angelus con un saluto speciale ai tanti volontari giunti in piazza San Pietro per l’Angelus ricordando che “regnare è servire”.

E proprio dalle parole pronunciate dal Papa prende le mosse ancora una volta il grande gesto di solidarietà della Colletta, che quest’anno fa suo anche il messaggio pronunciato da Francesco in occasione della V Giornata mondiale per i poveri. “La condivisione genera fratellanza […] è duratura […] rafforza la solidarietà e pone le premesse necessarie per raggiungere la giustizia […] uno stile di vita individualistico è complice nel generare povertà […] se i poveri sono messi ai margini il concetto stesso di democrazia è messo in crisi”.

La Colletta Alimentare – un appuntamento ormai conosciuto in tutta Italia, visto che coinvolge oltre 11mila supermercati su tutto il territorio nazionale – è da sempre radicato anche a Cremona e in tutto il territorio diocesano grazie a una fitta rete di volontari, associazioni, movimenti che si mettono a disposizione per invitare la gente a donare generi alimentari per le famiglie più bisognose. I pacchi che ogni anno vengono raccolti e immagazzinati vengono poi donati a 7.600 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che aiutano quasi due milioni di persone bisognose in Italia (moltissimi di questi sono minori).

Quest’anno diversi testimonial d’eccezione si sono alternati per sostenere la Colletta e tra questi Giorgio Chiellini. In uno spot il noto calciatore si appella alla generosità degli italiani invitandoli a fare la spesa nei supermercati aderenti all’iniziativa dove 145.000 volontari, distanziati e muniti di green pass, inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: omogeneizzati alla frutta, tonno e carne in scatola, olio, legumi, pelati.

© Riproduzione riservata
Commenti