Cronaca
Commenta

Vicenda Tamoil, Comune: "A breve
convocazione dell'osservatorio"

Vengano convocati gli osservatori ambientali cittadini, per fare il punto sulla vicenda Tamoil. A chiederlo sono stati i membri dello stesso, Gino Ruggeri e Sergio Ravelli, ma anche il consigliere Luca Nolli (M5S), che ha presentato in queste ore un’interrogazione. “In questi giorni è emerso come la situazione della ex-raffineria Tamoil sia ben lungi dall’essere risolta e come emergano ancora gravi problematiche per le vicine società canottieri” sottolinea Nolli.

“La promessa fatta in passato dal Sindaco di ultimare lo studio epidemiologico entro il 31 dicembre (2021) ha avuto la stessa sorte di quella fatta sulla chiusura dell’inceneritore. Siamo sempre meno fiduciosi ma aspettiamo comunque una risposta”.

Non si è fatta attendere la risposta dell’amministrazione comunale, che, come fa sapere in una nota, aveva già messo in programma la convocazione dell’Osservatorio Tamoil, di cui sarà comunicata a breve la data. In particolare la seduta già programmata, ed in linea con i precedenti incontri, è mirata a condividere gli esiti dei monitoraggi annuali delle attività di messa in sicurezza operativa del deposito e delle attività di riqualificazione delle aree esterne. Si porrà inoltre l’attenzione sulla fase conclusiva delle attività di dismissione degli impianti di raffineria e sul futuro dell’area.

“L’Osservatorio Tamoil continua ad avere il ruolo di importante punto di condivisione e confronto tra tutti i soggetti coinvolti” dichiara l’assessore all’Ambiente Simona Pasquali. “Non esiste quindi nessun problema ad accogliere positivamente la sollecitazione del presidente della Canottieri Bissolati e dei signori Sergio Ravelli e Gino Ruggeri, rispettivamente membri e membri invitati dell’Osservatorio, affinché il prossimo incontro possa anche costituire l’occasione per una rappresentazione degli esiti degli accertamenti tecnici preventivi che la canottieri Bissolati ha condotto nell’ambito del procedimento civile avviato per risarcimento danni nei confronti della società Tamoil”.

© Riproduzione riservata
Commenti