Cronaca
Commenta

Richiamo Corte dei Conti, Manzi:
"Si tratta di un'incomprensione"

Per la Corte dei Conti della Lombardia, il Comune di Cremona avrebbe una scarsa capacità di riscossione di Imu, Tari delle contravvenzioni e non farebbe abbastanza per contrastare l’evasione tributaria. Le opposizioni parlano di bocciatura grave che dimostra come il Comune sia allo sbando. Per l’assessore Manzi si tratta di un’incomprensione che in realtà evidenzia il lavoro svolto per il recupero dei crediti.

© Riproduzione riservata
Commenti