Spettacolo
Commenta

Dal 18 gennaio in vendita i
biglietti per la danza a teatro

Sei magnifici spettacoli con compagnie di fama internazionale e prime italiane…un viaggio attraverso proposte tradizionali e contemporanee, che “sapranno emozionare e coinvolgere il pubblico”. I biglietti per i singoli spettacoli del percorso “Danza” saranno in vendita da martedì 18 gennaio.

Un cartellone articolato, con compagnie nazionali e internazionali di punta del panorama coreutico, titoli e nomi di grande richiamo a partire dalla prima proposta (24 febbraio) con Parsons Dance, celebre compagnia americana fondata da David Parsons, icona della modern dance, con la sua danza acrobatica carica di energia e positività.
A seguire la giovane, talentuosa e sempre applaudita compagnia Nuovo Balletto di Toscana con la Bayadère. Il regno delle ombre (16 marzo) di Michele Di Stefano, balletto intriso di esotismo sia nella trama melodrammatica che nell’estetica dell’insieme.

Un “appuntamento imperdibile, quello in cui si potrà ammirare la classe e raffinatezza dei talenti italiani della più prestigiosa compagnia di danza al mondo”, l’Opéra di Parigi. Una serata indimenticabile con Les Italiens de l’Opera e il Galà Passi di Stelle (27 marzo).

Non mancheranno proposte contemporanee come Bermudas (2 aprile) della Compagnia MK. Questa creazione, intrigante ed ipnotica è vincitrice del prestigioso Premio Danza &Danza nel 2018 e del premio Ubu nel 2019.

Eko Dance Company (13 aprile) proporrà due titoli: In Perpetuum, coreografia di Fernando Suels Mendoza, danzatore del Tanztheater Wuppertal di Pina Baush, basata sui ricordi e sul pensiero speranzoso di un arrivederci che ci abbraccia quando pensiamo a chi non c’è più. Un nuovo scenario si apre invece con la seconda proposta in prima italiana: La Bella nel tempo che fugge, che saprà coniugare uno dei capolavori coreografici del grande Mats Ek (per sua generosa concessione) con una nuova creazione della giovane e seguita coreografa Roberta Ferrara.

L’ultimo spettacolo di danza (11 maggio) vedrà un omaggio alla musica e alla vita del cantautore, poeta, scrittore e compositore canadese Leonard Cohen con Dance Me, portato in scena da una compagnia di fama internazionale come BJM/Ballet Jazz de Montreal.

© Riproduzione riservata
Commenti