Economia
Commenta

Assunzioni previste, -4,4% in
provincia, ma in ripresa sul 2021

Calano del 4,4% le assunzioni previste in provincia di Cremona nel primo trimestre 2022 rispetto al quarto trimestre dello scorso anno. In termini assoluti si tratta di un calo di 320 unità. Si tratta in ogni caso del secondo miglior dato a livello regionale dopo Lecco, unica provincia positiva (+6,1%).

In particolare, analizzando gli orientamenti delle imprese sulle entrate di personale per il settore industria nel mese di gennaio e nel 1° trimestre 2022, emerge come la maggior parte delle assunzioni previste riguarda il comparto dei servizi (1.740 a gennaio, 3.990 nel trimestre), seguito da quello manifatturiero (1.080 a gennaio, 2.480 nel trimestre).

Per quanto riguarda i nuovi ingressi previsti di personale high skill nel mese di gennaio 2022 a Cremona sono il 24,5% (sesto dato lombardo), mentre il 18,5% possiede una laurea e il 28.5% non ha nessun formazione (il 29,6% il diploma, il 23,4% una qualifica professionale). Il 28,7%, infine, riguarda gli under 29, la percentuale più alta in Regione insieme a Brescia.

E’ quanto emerge dalle rilevazioni dell’indagine Excelsior sulle previsioni di assunzione, svolte mensilmente dalle Camere di Commercio (per le imprese oltre 40 addetti) e da Infocamere tramite l’invio di questionari online e interviste telefoniche.

Nella nostra regione i nuovi posti di lavoro previsti nel 1° trimestre 2022 sono 255.340 (-14,5% rispetto al 4° trimestre 2021; +17% nei confronti del 1° trimestre 2021; -1,3% rispetto al 1° trimestre 2019). A livello nazionale risultano 1.158.150 (rispettivamente -14,9%, +29,7% e +0,2%).

Allargando lo sguardo al confronto con il primo trimestre del 2019, a Cremona si è registrato un calo del 7,5%, pari a 560 assunzioni in meno. Un dato che pone la nostra provincia al settimo posto in Lombardia per variazione percentuale.

Tuttavia, rispetto al primo trimestre di un anno fa, la situazione è migliore: nel 2021, infatti, le assunzioni previste erano 5.430, il 27,8% in meno rispetto allo stesso periodo di quest’anno, corrispondente a 1.510 unità in meno. Nel rapporto a 12 mesi, Cremona è la terza miglior provincia a livello regionale.

© Riproduzione riservata
Commenti