Lettere
Commenta

Treni, da Regione ennesima conferma
del disinteresse per sud Lombardia

da Luca Burgazzi, Segretario cittadino PD - Roberto Poli Capogruppo PD

Da Regione Lombardia arriva una nuova conferma del disinteresse verso il nostro territorio e più in generale verso il sud Lombardia. Infatti dalle dichiarazioni del Direttore commerciale di Trenord si apprende che i nuovi treni non saranno destinati alla tratta ferroviaria Mantova-Cremona-Milano, pur essendo questa una delle più disastrate in Regione.

E’ davvero inaccettabile che la linea Mantova-Cremona-Milano continui ad essere trattata come la Cenerentola lombarda.
E’ ben noto infatti a tutti pendolari e a tutti i cittadini cremonesi il livello del servizio ferroviario lombardo, indecoroso e indegno per una Regione ricca come la nostra.
Il servizio ferroviario è oggettivamente inaffidabile da tutti i punti di vista: sicurezza, puntualità, pulizia, comfort e decoro.

La sicurezza delle infrastrutture e dei mezzi rotabili necessita urgentemente di maggiore attenzione alla manutenzione la cui carenza si traduce in guasti frequenti e rischio di incidenti anche gravi, come purtroppo già successo.

Vi è anche un grande problema di sicurezza relativamente alla microcriminalità, stante la carenza di controlli sia sui treni che nelle stazioni e l’assenza di strumenti e dispostivi di allarme e di controllo.
In relazione alla puntualità sulla linea sono frequenti i ritardi e anche le soppressioni delle corse, al punto da non avere garanzie per l’arrivo a destinazione in caso di appuntamenti importanti, ma neppure per il lavoro quotidiano dei pendolari.

Pessimo inoltre il decoro, la pulizia e il comfort climatico, stante il malfunzionamento degli impianti di riscaldamento/raffrescamento
Presenteremo un nuovo ordine del giorno in Consiglio Comunale per sollecitare ancora una volta la Regione a dotarci di un servizio ferroviario adeguato.
Sperando che la battaglia sia condivisa anche dai partiti di centrodestra che in occasioni precedenti hanno invece difeso d’ufficio un servizio davvero indifendibile.

© Riproduzione riservata
Commenti