Cinema
Commenta

Ugo Tognazzi, dai caroselli ai film
cult: giornata di studi a Musicologia

I manifesti dei suoi lungometraggi più iconici hanno addobbato il Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia sede di Cremona, che ha ospitato il convegno curato dalla professoressa Elena Mosconi richiamando in città studiosi internazionali: protagonista Ugo Tognazzi nel centenario della nascita che ricorre il 23 marzo e si celebra con un ventaglio di eventi, cui partecipano in videocollegamento anche i famigliari dell’attore. Presenti in sala diversi rappresentanti del Comune di Cremona che ha promosso le iniziative per la rassegna “100%UGO” in sinergia con il Comitato nazionale.

Il convegno “Ugo Tognazzi, questa specie d’attore” analizza la figura dell’eclettico artista sia nella settima sia per i suoi ruoli sul piccolo schermo ad esempio in Carosello, come racconta Gabriele Landrini dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Questa sera poi è prevista la proiezione al cinema Filo de “Venga a prendere il caffè da noi” di Lattuada e del docufilm “La voglia matta di vivere” di Ricky Tognazzi.

Federica Priori 

QUI IL PROGRAMMA DELLE GIORNATE DI STUDI SU TOGNAZZI

© Riproduzione riservata
Commenti