Cultura
Commenta

Conservatorio: per Cremona
ancora una giornata ricca di eventi

Il Conservatorio continua a festeggiare la raggiunta statizzazione con la Città che lo ospita, offrendo alla città di Cremona ancora una giornata ricca di eventi. Sabato 9 aprile, presso la futura sede di Palazzo Magio Grasselli, gli studenti si alterneranno in una maratona musicale che avrà inizio alle ore 10:00.

Il complesso percorso per la statizzazione è iniziato nel 2017 e si è concluso felicemente quest’anno; questo grande risultato è stato conseguito con anni di impegno da parte dei lavoratori del Conservatorio (insegnanti e non) e ha coinvolto anche altre istituzioni cittadine, a partire proprio dal Comune. Proprio sabato ci sarà, alle ore 11:30, l’opportunità per ringraziare le tante istituzioni che in questi anni hanno supportato il Conservatorio e accolto gli studenti.

Il Conservatorio desidera dunque confermarsi ulteriormente come «fiore all’occhiello dell’alta formazione musicale» – come l’ha definito l’assessore Luca Burgazzi – per la città di Cremona e non solo, proseguendo con il suo impegno formativo e di offerta concertistico-musicale. Alle 10:00 aprirà la giornata di festa un concerto di fiati: saranno Lorenzo Lo Conti, Leonardo Ferrari, clarinetti, e Riccardo Bighin, saxofono contralto, a eseguire il Trio op. 87 di Beethoven. A seguire un concerto per chitarra (Federica Riosa) e flauto (Ester Schievano). Concluderà questa prima parte della mattinata un concerto per pianoforte che vedrà protagonista Isa Trotta.

Sarà possibile anche prendere parte alla visita guidata del Palazzo, in programma alle ore 11:00.

Dopo un intervento delle massime autorità cittadine, in programma alle 11:30, si esibirà la violinista Sofia Catalano, la più giovane degli studenti iscritti ai corsi accademici del Conservatorio, accompagnata al pianoforte da Yevgeni Galanov.

Nel primo pomeriggio, alle 13:30, sarà possibile visitare nuovamente il palazzo per continuare poi la maratona musicale con la violista Laura Hernandez Garcia, accompagnata da Yevgeni Galanov al pianoforte. I soprani Nunzia Fazzi e Chiara Torosani si alterneranno poi in un Recital di Canto con arie di Mozart, Donizetti e Puccini. Sarà la volta di Andrea Stringhetti al violoncello e a chiudere la giornata di festa sarà Kung Ho al violino accompagnato dalla pianista Alexandra Filatova.

Un’occasione imperdibile per conoscere più da vicino il Conservatorio e i suoi studenti, per visitare il restaurato Palazzo Grasselli e festeggiare con noi la raggiunta statizzazione.

Tutti gli eventi della giornata di sabato 9 aprile sono gratuiti e prenotabili online:

10-11:30 Concerto + visita https://www.eventbrite.it/e/314942420257
11:30- 13:00 Momento istituzionale + concerto https://www.eventbrite.it/e/313714196607
13:30-15:00 Concerto + visita https://www.eventbrite.it/e/314956361957

© Riproduzione riservata
Commenti