Cultura
Commenta

Aimez-vous Brahms?: lezione
con il violoncellista Brunello

FOTO SESSA

Si svolgerà sabato 23 aprile, dalle ore 10:00 alle ore 17:00, l’incontro pubblico organizzato dal Conservatorio Monteverdi con il Maestro Mario Brunello, violoncellista di fama internazionale che ha collaborato e si è esibito con le più prestigiose orchestre del mondo. L’appuntamento musicale che avrà luogo a Palazzo Magio Grasselli, è parte del progetto Aimez-vous Brahms?, a cura della Classe di Violino della Professoressa Laura Gorna, della Classe di Violoncello della Professoressa Silvia Chiesa e della Classe di Viola del Professor Francesco Fiore del Conservatorio “Claudio Monteverdi” di Cremona. Tale progetto si inserisce in una più vasta collaborazione con il Conservatorio Gaetano Donizetti di Bergamo e il Conservatorio Franco Vittadini di Pavia.
Aimez-vous Brahms? si propone, nel corso del tempo e con la collaborazione dei migliori elementi dei diversi conservatori, l’esecuzione integrale della musica da camera di Johannes Brahms. L’interrogativo da cui prende il nome il progetto, come ha affermato la professoressa Gorna, sottende un’intenzione provocatoria e polemica: “amate i giovani, l’arte, la musica?”. La risposta del conservatorio e di tutte le personalità che lo compongono è senza dubbio positiva.
L’impresa, che la Professoressa Gorna ha definito «ciclopica», costituisce un’esperienza straordinaria per i giovani studenti e ha permesso la nascita di nuove amicizie e la formazione di nuovi gruppi accanto a quelli già esistenti. Il progetto, che ha in previsione per il futuro ulteriori masterclass e concerti, rappresenta un’occasione per approfondire la musica da camera di Brahms quale «viaggio umano e filosofico», in cui lo spirito di condivisione e la componente umana assumono un ruolo fondamentale.
L’ “incontro” di sabato 23 aprile è a ingresso libero fino a esaurimento posti previa prenotazione all’indirizzo: info@istitutomonteverdi.it
Per maggiori informazioni contattare il numero: 0372 22423

© Riproduzione riservata
Commenti