Spettacolo
Commenta

Fiorella Mannoia emoziona
il pubblico del Ponchielli

I fan l’hanno accolta con un caloroso applauso per celebrare il ritorno sul palcoscenico dopo il fermo dovuto al Covid-19: Fiorella Mannoia si è esibita ieri sera al Ponchielli salutando con affetto il pubblico di Cremona, città dove l’artista fa tappa ad ogni tour.

L’ultima volta nell’autunno 2019 quando aveva presentato i brani del disco ‘Personale’, mentre ora la cantante romana ha portato in scena in formato concerto il programma televisivo “La versione di Fiorella” trasmesso di recente su Rai3. In scaletta quindi, oltre ai suoi più grandi successi come ‘I treni a vapore’ e ‘Il cielo d’Irlanda’, il concerto ha proposto un viaggio nella canzone d’autore italiana rendendo omaggio a Francesco De Gregori, Fabrizio De André, Vasco Rossi, Samuele Bersani e altri ancora.

Pezzi arrangiati per l’organico in scena, con quel sound raffinato e intenso che è tipo dei concerti di “Fiore” come la chiama a più riprese il pubblico, portandole una rosa durante l’esibizione. In platea anche il rapper Frankie hi-nrg mc, cui la cantante ha rivolto un saluto. Numerosi i momenti di riflessione, come spesso accade nei live di Mannoia che oltre a dar voce all’amore è un’artista impegnata a difendere i valori delle donne e a seguire quanto accade nel mondo: fra le mani una bandiera della pace dichiarando «Io sto con l’Ucraina» con un gesto di vicinanza alle vittime del conflitto. «Nei miei concerti si ride, ci si commuove, si pensa» aveva affermato Fiorella Mannoia prima dell’apertura del sipario – ed è accaduto anche stavolta.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti