Cronaca
Commenta

Cremo in serie A: Santa Messa
nella chiesa di Sant'Abbondio

Dopo la festa di mercoledì per la promozione in serie A della Cremonese, oggi pomeriggio alle 18 nella chiesa di Sant’Abbondio è stata celebrata la Santa Messa alla quale hanno partecipato il cavalier Giovanni Arvedi, i calciatori grigiorossi e tutto lo staff della U.S. Cremonese. Durante l’omelia, don Andrea Foglia, che ha voluto ringraziare il cavalier Arvedi per aver contribuito a condurre la squadra nella massima serie, ha ricordato come queste gioie aiutino a costruire un senso di comunità. Da parte sua, il concelebrante, don Alberto Mangili, ha sottolineato la forza di questo gruppo che ci ha creduto fino in fondo. Anche da don Alberto ringraziamenti per la tenacia e la resilienza al cavalier Arvedi, “colui che ci ha creduto di più da sempre”.  “L’uomo supera sempre se stesso attraverso l’unione e lo spirito”, ha infine commentato il cavalier Arvedi, prendendo la parola e rivolgendosi a tutti i presenti. “Tutto nasce e si sviluppa dallo spirito e voi ne avete dato prova. Complimenti”.

© Riproduzione riservata
Commenti