Cronaca
Commenta

Spaccio di eroina,
26enne nei guai

I Carabinieri di Soresina hanno denunciato un cittadino straniero di 26 anni per detenzione ai fini di spaccio di eroina. L’allarme è scattato grazie ai cittadini che hanno segnalato il continuo transito di persone da un condominio. La notizia è stata verificata dai militari che, il 19 maggio, si sono presentati nel palazzo ed hanno effettuato un controllo.

Effettivamente hanno trovato in una cantina il 26enne con 3 grammi di eroina, un coltello sporco con residui di eroina, due bilancini elettronici intrisi di eroina, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di 40 euro.

I militari hanno quindi accertato che l’uomo arrivava a Soresina, raggiungeva il palazzo ed andava nella cantina in cui aveva anche allestito una specie di giaciglio con un materasso e poche altre cose.

I soldi, lo stupefacente, il materiale da confezionamento, il bilancino e il coltello sono stati sequestrati, mentre il 26enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti