Cultura
Commenta

Stradivari “da Vinci, ex-Seidel” 1714
all'asta: si parte da 8 milioni di dollari

In questo periodo è in viaggio per visite private fra Europa, Svizzera, Giappone e Stati Uniti, dove verrà battuto all’asta da Tarisio a New York il 9 giugno: è il violino Stradivari “da Vinci, ex-Seidel” 1714, prezioso strumento in ottimo stato di conservazione appartenente al periodo d’oro del Maestro. L’asta partirà da una base di 8 milioni di dollari (quasi 7 milioni di euro).

Il nome dello strumento, oltre ad omaggiare il genio leonardesco, fa riferimento al musicista che lo suonò per diversi decenni: Toscha Seidel. Nato a Odessa nel 1899, l’artista trovò successo a Hollywood nei Paramount Studios incidendo colonne sonore per il cinema, come il ‘Il mago di Oz’ nel 1939 o ‘Intermezzo’ con Ingrid Bergman and Leslie Howard.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti