Lettere
Commenta

Referendum Giustizia:
occasione persa

da Comitato Provinciale Forza Italia Cremona

La scarsa affluenza registrata ieri per i referendum della giustizia è l’esito inevitabile del “silenzio stampa” messo in atto dai media e dalle forze politiche che stanno contrastando da decenni ogni azione riformatrice del sistema giudiziario italiano.

La non immediata comprensione dei testi dei quesiti, la concentrazione del voto in una sola giornata e il periodo scelto dal ministero dell’Interno hanno completato un quadro che si presentava già in salita.

Crediamo che si sia persa un’occasione importante per dare al parlamento un segnale forte è inequivocabile.
Ciò nonostante Forza Italia ribadisce l’assoluta urgenza di ripristinare nel nostro Paese una giustizia effettivamente giusta a fronte dell’evidente persistere di comportamenti e prassi che pongono il nostro Paese ben lontano dall’essere un autentico Stato di Diritto. Le frequenti condanne dell’Italia da parte della Corte Europea dei diritti dell’uomo sono un prova incontrovertibile.

La riforma proposta dal Ministro della Giustizia Marta Cartabia ha certamente alcuni aspetti positivi che Forza Italia ha contribuito, tramite i propri rappresentanti, a far introdurre nel testo che verrà presto votato. Resta però ancora molta strada da fare per superare la crisi di credibilità che la Magistratura italiana ha accumulato per precise responsabilità delle sue frange più politicizzate.

© Riproduzione riservata
Commenti