Cronaca
Commenta

Chiedono denaro per la restituzione
del telefono: coppia in arresto

Un 40enne e una 30enne sono stati arrestati dalla Polizia di Stato di Cremona per i delitti di tentata estorsione e ricettazione in concorso ai danni di un cittadino extracomunitario, in posizione regolare sul territorio italiano.

La coppia, che era venuta in possesso del telefono cellulare della vittima, ha richiesto alla stessa un appuntamento in una zona centrale e trafficata della città per la restituzione in cambio di 90 euro.

La pattuglia della Volante della Polizia, allertata dalla vittima su linea di emergenza, con un’azione tempestiva e coordinata con la centrale operativa, ha colto in flagranza di reato le due persone, lui noto alle forze dell’ordine, lei incensurata, che tentavano di ricevere il denaro in cambio della restituzione del telefono.

Alle due persone il Tribunale di Cremona, nel disporre il rito della direttissima nei loro confronti, ha convalidato per entrambi l’arresto, disponendo per il 40enne la misura degli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata
Commenti