Cronaca
Commenta

Palazzo del Comune, Galimberti:
"Al lavoro per renderlo più bello"

“Ogni anno circa 40mila turisti (periodo covid escluso) visitano il nostro Palazzo comunale. Nel 2022 abbiamo celebrato nelle sale di rappresentanza già 64 matrimoni e fino a dicembre ne sono prenotati altri 30. Per presentazioni di libri, convegni, osservatori, riunioni con enti e categorie, sono centinaia i cittadini che frequentano queste stanze. A queste occasioni si aggiungono tutte le attività istituzionali che coinvolgono consiglieri, assessori, sindaci, rappresentanti internazionali, nazionali, regionali e locali”. Esulta così, sulla propria pagina Facebook, il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti.

Galimberti quindi spiega: “Da anni, moltissimi anni, le stanze di rappresentanza in Comune non erano oggetto di interventi straordinari. In questi giorni sono state svuotate perché sono iniziati i lavori di levigatura del parquet. Anche Sala Alabardieri è stata ripulita ed è stata messa in sicurezza la balaustra secondo la normativa.  Sicuramente manca l’intervento ai portici che sono ancora “ingabbiati” per ragioni di sicurezza: su questo ci stiamo muovendo con il Governo per poter sbloccare fondi e iniziare al più presto i lavori”.

“Il nostro Comune è davvero un gioiello da mostrare a tutti con orgoglio: è la casa dei cittadini e stiamo lavorando per renderla ancora più bella”, conclude il primo cittadino.

© Riproduzione riservata
Commenti