Cronaca
Commenta

A Cremona 24 nuovi
carabinieri e 4 marescialli

Sono 20 i Carabinieri e 4 i Marescialli dell’Arma dei Carabinieri destinati al Comando Provinciale di Cremona. I militari che hanno da poco concluso l’iter formativo presso le scuole allievi carabinieri e la scuola marescialli di Firenze, sono stati assegnati a numerose Stazioni della Provincia per integrare gli assetti periferici. Si tratta di un importante sforzo di rinnovamento che l’Arma sta sostenendo grazie ad un graduale incorporamento di giovani leve previ corsi di formazione tenuti presso le scuole di Torino, Roma, Iglesias, Reggio Calabria, Campobasso e Taranto.

I nuovi arrivati, assegnati ai reparti proprio in corrispondenza di una delle giornate più delicate dell’anno per gli importanti flussi turistici e non solo, nella giornata di Ferragosto sono stati ricevuti dal Comandante Provinciale che, oltre a dar loro il benvenuto, ha tenuto un briefing illustrativo in cui sono state trattate le peculiarità del territorio nel quale si troveranno ad operare, nonché la delicatezza del ruolo che andranno a ricoprire nelle diverse comunità in cui presteranno servizio.

Si tratta di ragazzi e ragazze giovani, in grandissima parte provenienti dalla vita civile, con background culturale diversificato, diplomati e laureati fortemente motivati che hanno affrontato un articolato e impegnato percorso di formazione militare, giuridica, di polizia di sicurezza, di tecniche di intervento operativo e di ordine pubblico che provengono da tutte le aree di Italia e che per 10 anni saranno impiegati nei comandi del Nord Italia, gravati da importanti esigenze di sicurezza pubblica.

© Riproduzione riservata
Commenti