Cronaca
Commenta

Boom Fotovoltaico: nel Cremonese:
794 nuovi impianti in sei mesi

Boom di fotovoltaiconel Cremonese, dove nei primi sei mesi del 2022 sono stati installati ben 794 nuovi impianti, per un totale di 9,51 megawatt. Numeri che portano il nostro territorio al 33esimo posto a livello nazionale sia per potenza installata, con 271,80 Mw, sia per numero di impianti, 10.807 in tutto.

L’analisi è dell’associazione Italia Solare, sulla base di dati resi disponibili da Terna, secondo cui il trend nel nostro Paese è in miglioramento: nel primo semestre del 2022 sono stati installati 1.012 nuovi Megawatt – più del doppio rispetto allo stesso periodo del 2021 (406 Mw) – portando la potenza cumulata complessiva a 23.577 Mw e un numero di impianti pari a 1.087.190. Insomma, probabilmente il caro energia ha dato un’accelerata alle fonti energetiche rinnovabili.

Tra i Comuni del territorio cremonese che quest’anno si sono attrezzati maggiormente con l’energia solare ci sono Cremona (87 impianti), Crema (67) e Casalmaggiore (31). Per quanto riguarda i Comuni più piccoli, quello con più attività nel 2022 è Bagnolo Cremasco (25), seguito da Pizzighettone, Rivolta D’Adda (23) e Soncino (20).

Guardando invece alla potenza complessiva accumulata, Cremona città ha 17,14 Mw, per un totale di 996 impianti, a Crema sono 8,66 (870 impianti) ed a Casalmaggiore 12,72 (442 impianti). Tra gli altri Comuni del territorio, chi ha accumulato una potenza maggiore è Piadena Drizzona, che produce 10,67 Mw, con 114 impianti installati. Seguono Castelleone con 9,75 mw (393 impianti) e Soresina (8,40 mw con 260 impianti).

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti