Cronaca
Commenta

Pepo Team in festa
per i 20 anni di attività

Al Relais Convento di Persico Dosimo una serata per celebrare 20 anni di Pepo Team, una serata di festa che ha coinvolto tutto coloro che hanno sostenuto il progetto nato negli anni ‘90 a Castelverde, nella parrocchia di San Giuseppe, da cui il nome “Pepo”, prima che diventasse la realtà che coinvolge tanti ragazzi di tutte le età e con diverse disabilità, ma tutti uniti nella passione però lo sport, calcio soprattutto, ma anche baskin.

Nel 2002, anno di nascita ufficiale, il Pepo è uscito dai confini parrocchiali per diventare una realtà a sostegno delle famiglie e delle strutture, arrivando a varcare anche la provincia, rispondendo alle esigenze dell’ASP Città di Piacenza. Grazie al supporto di società professionistiche come Cremonese e Vanoli, e il sostegno di chi li ha accolti nelle proprio strutture sportive, come San Zeno e la Sported Maris, o ancora ad aziende vicine al progetto, il Pepo ha portato il proprio messaggio, ma soprattutto il proprio esempio, in tutta Italia e anche all’estero attraverso la partecipazione a tornei internazionali e campionati nazionali.

Per questo dall’Assessore allo sport Luca Zanacchi, dal presidente della provincia Mirko Signoroni, da Roberto Rigoli presidente del Panathlon e da Achille Cotrufo ex delegato del Coni, è arrivato un sentito ringraziamento per il lavoro fatto e un sincero augurio per un futuro ancora più roseo. La gioia del presidente del Pepo, Gianluca Rossi, della vicepresidente Gloria Minuti e dei consiglieri Ciocca e Cavalleri si è unita all’allegria degli atleti orgogliosi di far parte di una splendida realtà.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti