Cronaca
Commenta

Coldiretti, a Cremona Festa della
Birra agricola e della Zucca

Una ‘maratona del gusto’ in piazza Stradivari, domani dalle ore 9 alle 22.30, attende gli appassionati dell’agricoltura cremonese e lombarda. Gli agricoltori di Coldiretti Cremona sono pronti a dar vita a una domenica “a tutta birra”, ma anche “a tutta zucca”, invitando i buongustai nel salotto della città di Cremona.

Il programma è particolarmente ricco. La giornata si aprirà dalle ore 9, sotto i gazebo gialli del mercato di Campagna Amica, che proseguirà fino alle 19 con il tema “Festa della Zucca”. Proporrà l’esposizione di zucche giganti, dalle ornamentali alle commestibili, ma anche la presenza dell’intagliatore di zucche e frutta di stagione, le degustazioni gratuite tese a rivelare la bontà e versatilità della zucca, regina di stagione (alle ore 10 e alle 16). La visita al mercato sarà occasione per scoprire tutti i prodotti dell’agricoltura cremonese e lombarda: dai sapori tipici (come formaggi vaccini e caprini, pane e prodotti da forno, miele e confetture, salumi, ortofrutta, vino, birra agricola, ma anche riso, pasta, prodotti a base di lumaca) ai colori e profumi (con i fiori e con i prodotti nati dalla lavanda), per approdare ai prodotti più innovativi (ci sono anche cibi e compresse a base di alga spirulina, il superfood del futuro).

Dalle ore 11, sempre in piazza Stradivari, a cura dei giovani della Coldiretti prenderà avvio la prima edizione della Festa della birra agricola. Per l’intera giornata sarà proposta la birra agricola italiana (in particolare, alle ore 11 e 17, è prevista la degustazione di birre agricole e formaggi cremonesi) e saranno attive le postazioni dello “street food contadino”, con la presenza dei cuochi contadini che proporranno cibi tipici delle nostre campagne (dallo gnocco fritto alla zucca, accompagnato con salumi e formaggi, al panino con porchetta cremonese, ma anche agri-hot-dog con cipolle caramellate, il tutto rigorosamente a base di prodotti che nascono nelle aziende agricole). La festa, animata dai giovani agricoltori, proseguirà fino alle ore 22.30, naturalmente aperta a tutta la comunità. Dalle ore 18, con la presenza del Dj GiorgioG, spazio anche alla musica

© Riproduzione riservata
Commenti