Cultura
Commenta

Giornata Europea della Giustizia Civile:
classi del Torriani a lezione in tribunale

In occasione della Giornata Europea della Giustizia Civile 2022, il Tribunale di Cremona, in collaborazione con la Camera Civile e con l’Ordine degli Avvocati di Cremona, ha organizzato il quarto incontro di formazione e informazione con le tre classi seconde del Liceo di Scienze Applicate e la 2A Chimici dell’Istituto d’Istruzione Janello Torriani.

“Come ha avuto modo di spiegare la Presidente del Tribunale, dott.ssa Anna di Martino, questa manifestazione si svolge ogni 25 ottobre in tutti i tribunali d’Italia, con lo scopo di sviluppare la cultura della legalità nei giovani” racconta la studentessa Martina Cariati di 2alsa. “Durante l’incontro, gli alunni hanno avuto modo di confrontarsi con magistrati e avvocati, ponendo domande e ascoltando le loro esperienze personali, scoprendo così il mondo della giustizia civile e visitando anche alcune aule del tribunale”.

In particolare ai ragazzi è stato spiegato Come la Giustizia civile incide nella vita di tutti i giorni e nella formazione di una cultura di legalità. Il Prof. Avv. Paolo Villa e il dott. Giorgio Scarsato, Magistrato della sezione civile – Settore Tutela soggetti fragili hanno evidenziato come la Giustizia sia una forma di tutela dei più deboli. La dott.ssa Federica Meloni, Magistrato della sezione civile ha spiegato ai ragazzi che cosa significhi “essere giudice”.

© Riproduzione riservata
Commenti