Ambiente
Commenta

Lettiere per gatti, oli esausti: tutte
le regole per differenziare i rifiuti

Potenziati da Comune e Linea Gestioni i servizi aggiuntivi e gratuiti. Obiettivo: differenziare sempre meglio ed evitare gli abbandoni. Per i rifiuti elettrici ed elettronici verrà proseguita anche nel 2023 l'esperienza dell'Ecocar nei quartieri. Lettiere per gatti: nella piattaforma di san Rocco un contenitore apposito per smaltirle.

Nell’ambito delle attività finalizzate a migliorare la qualità della raccolta differenziata e facilitare il conferimento di alcune tipologie di rifiuti, il Comune di Cremona, in collaborazione con Linea Gestioni, ha introdotto servizi gratuiti aggiuntivi e potenziato alcuni già attivi.
“I buoni risultati della raccolta differenziata sono sicuramente merito dei cittadini di Cremona che ringraziamo per l’impegno, il senso civico e la sensibilità verso gli aspetti ambientali. L’Amministrazione di Cremona, da anni impegnata a raggiungere gli importanti obiettivi ambientali definiti dalle strategie internazionali, europee e nazionali, applicando i principi dell’Economia Circolare, ha messo a punto un percorso ‘verde’ che si compone di diversi servizi disponibili ai cittadini in forma gratuita.

Maurizio Manzi

I servizi attivati fanno parte di questo percorso e si affiancano alle raccolte delle abituali frazioni di carta, plastica, vetro, scatolame e lattine, organico, verde, con lo scopo di indirizzare l’attenzione anche verso materiali che richiedono una raccolta ed un trattamento specifico”, dichiara l’Assessore alla Gestione Integrata dei Rifiuti urbani Maurizio Manzi.

Contenitore lettiere animali domestici
Una delle criticità sollevate dai proprietari di animali domestici all’avvio della sperimentazione della Tariffa puntuale con i sacchi azzurri era il corretto smaltimento delle lettiere. Per risolvere il problema è stato posizionato presso la piattaforma di San Rocco (via Carpenella) uno specifico contenitore carrellato dove i cittadini di Cremona possono conferire i rifiuti prodotti per la cura e la gestione di piccoli animali domestici come: lettiere (di qualsiasi genere, sia biodegradabili che no), sabbia da lettiera/giaciglio, traversine e assorbenti. In questo modo i possessori di animali domestici non devono più utilizzare i sacchi azzurri del secco indifferenziato per questa tipologia di rifiuto, che potrà essere conferito con qualunque sacco, purché trasparente, per consentire la verifica del contenuto.
La Piattaforma di San Rocco è aperta nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al sabato: 8.00-12.30 e 14.00-17.00 / domenica: 9.30-12.30.

Nuovi contenitori olio vegetale esausto
Potenziata la raccolta dell’olio vegetale esausto con la posa di un nuovo contenitore al centro commerciale CremonaPo che si aggiunge ai numerosi già disponibili nei quartieri cittadini (elencati nello specifico opuscolo allegati e sul sito di Linea Gestioni) oltre che alla piattaforma di San Rocco. Per il conferimento dell’olio negli specifici contenitori gialli, è sufficiente lasciare raffreddare l’olio, versarlo in una bottiglia di plastica e depositare, preferibilmente quando piena, la bottiglia ben chiusa nel contenitore. I contenitori servono per il conferimento degli oli utilizzati in cucina per la frittura e la cottura (olio di oliva, di mais, di girasole, di semi vari, ecc), per la conservazione dei cibi in scatola e in vetro.
Troppo spesso, infatti, accade che questi oli – una volta utilizzati o se scaduti – vengano buttati nel lavandino o nei tombini, causando seri danni non solo alle tubature delle abitazioni e della rete fognaria (che con il tempo si possono ostruire) ma anche e soprattutto al nostro ambiente: l’olio è altamente inquinante, contamina le falde acquifere e crea nel sottosuolo uno strato impermeabile che impedisce alle radici delle piante di assumere sostanze nutritive.

Per evitare che ciò accada, gli oli vegetali devono essere correttamente raccolti così che possano essere trattati e riciclati recuperando in questo modo risorse ed evitando inutili sprechi e dannose forme di inquinamento.
Nei primi nove mesi dell’anno 2022 sono stati raccolti attraverso gli specifici contenitori 14 tonnellate di oli esausti in aumento rispetto allo stesso periodo del 2021.

Raccolta pannolini e pannoloni
Si tratta di un servizio già attivo da qualche anno e rivolto alle famiglie con figli di età inferiore ai 3 anni e persone non autosufficienti o con patologie. Considerata la specificità di questi rifiuti, il servizio ha lo scopo di offrire alle famiglie interessate la possibilità di raccogliere pannolini e pannoloni in specifici sacchi di colore viola evitando così di inserirli nei sacchi azzurri con TAG del secco indifferenziato.
Gli utenti che già utilizzano il servizio sono 1.600, chi è interessato può attivare il servizio chiamando il numero verde gratuito di Linea Gestioni 800.173803 oppure compilando l’apposito modulo presente sul sito di Linea Gestioni a questo link: https://www.linea-gestioni.it/servizi-a-richiesta.
Alle utenze che attivano il servizio, viene consegnata una fornitura gratuita di specifici sacchi viola, da utilizzare per la raccolta di pannolini e pannoloni. I sacchi possono essere esposti sia nel giorno di raccolta del secco indifferenziato sia in un ulteriore giorno di ritiro supplementare comunicato da Linea Gestioni al momento della consegna dei sacchi viola, a seconda della propria via di residenza.

Ecocar per la raccolta dei RAEE
Dal mese di gennaio 2022 è stato attivato il servizio Ecocar, che con cadenza mensile, viene
posizionato nei diversi quartieri cittadini per la raccolta dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).
Il progetto risponde alle esigenze di usufruire di un punto di raccolta più vicino rispetto alla piattaforma di San Rocco con lo scopo di facilitare il conferimento dei rifiuti elettrici ed elettronici. Alle postazioni di raccolta possono recarsi tutti i cittadini, indipendentemente dalla zona di residenza. I rifiuti che possono essere conferiti nella postazione mobile dei RAEE sono apparecchiature elettriche ed elettroniche quali, ad esempio, computer, stampanti, televisori, telefoni, ferri da stiro, asciugacapelli, rasoi elettrici, lampade e lampadine a risparmio energetico, neon, aspirapolvere, forni a microonde, ecc. Nei primi nove mesi del 2022 sono stati 659 i cittadini che hanno usufruito del servizio. In ragione dell’apprezzamento del servizio espresso dai cittadini di Cremona, lo stesso verrà replicato anche nel 2023, a breve verrà comunicato il calendario dove, con cadenza mensile, sarà posizionato l’Ecocar.

Raccolta rifiuti ingombranti a domicilio
Per il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti e dei grandi elettrodomestici (frigoriferi/congelatori, lavatrici/asciugatrici, televisori, condizionatori, forni, scaldabagni) è possibile rivolgersi telefonicamente al numero verde gratuito di Linea Gestioni 800.173803 dal lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 12.30, fornendo un elenco dettagliato del materiale da ritirare oppure utilizzando l’app rifiutiAMO, lasciando il recapito telefonico. È possibile richiedere il ritiro gratuito degli ingombranti anche attraverso il sito www.linea-gestioni.it (https://www.linea-gestioni.it/ritiro-ingombranti/ ). In tutti i casi l’utente verrà richiamato per fissare il giorno e l’ora del ritiro degli ingombranti.

Nei primi nove mesi del 2022 sono stati effettuati 2.079 servizi di ritiro ingombranti con un tempo medio intercorrente tra la richiesta e il ritiro di 8 giorni.
Gli opuscoli descrittivi dei servizi illustrati sono disponibili sul sito web di Linea Gestioni al
link: https://www.linea-gestioni.it/raccolta-porta-a-porta/ (indicando comune e via) e a SpazioComune (piazza Stradivari, 7).
Si ricorda inoltre che a partire dal mese di novembre 2022 Linea Gestioni ha esteso l’orario di apertura dello sportello rifiuti presso il Centro Servizi di via Postumia 102. Sono previste aperture pomeridiane anche il martedì e il giovedì mentre resta confermato l’orario continuato del mercoledì. I nuovi orari di apertura sono i seguenti:

Lunedì: 9.00 – 12.30 e 14.00 – 17.00
Martedì: 9.00 – 12.30 e 14.00 – 17.00
Mercoledì: 9.00 – 15.00
Giovedì: 9.00 – 12.30 e 14.00 – 17.00
Venerdì: 9.00 – 12.30 e 14.00 – 17.00
Lo sportello resta chiuso nei giorni festivi.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Numero Verde gratuito 800.173803

© Riproduzione riservata
Commenti