Politica
Commenta

L'associazione dei veterinari:
"Nomina Gemmato, buona scelta"

L’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (Anmvi), con sede a Cremona, a palazzo Trecchi,  augura buon lavoro all’On. Marcello Gemmato che ha giurato come Sottosegretario di Stato alla Salute. L’Associazione ricorda che nella scorsa Legislatura, Gemmato ha lavorato, in Commissione Affari Sociali, a numerosi provvedimenti di interesse per la Veterinaria.

Nel 2019, fu l’unico a prendere la parola durante la sessione di Bilancio per l’abolizione dell’IVA sulle prestazioni veterinarie, a sostegno di una mozione presentata dalla allora deputata Giorgia Meloni e caldeggiata anche dall’attuale Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida. Nel 2020, Gemmato è stato tra i parlamentari che hanno sostenuto il manifesto promosso dall’Anmvi per l’aliquota agevolata al 10% sulle prestazioni veterinarie e sul pet food.

L’Anmvi si augura che in questa Legislatura si possano concretizzare iniziative di alleggerimento fiscale sulle prestazioni veterinarie, gravate dall’IVA ai massimi storici (22%) nonostante siano prestazioni sanitarie e “one health”. Anche l’innalzamento delle detrazioni d’imposta sulle spese veterinarie – sostengono i veterinari – è una misura più che auspicabile, a fronte dell’attuale irrisorio beneficio fiscale: 20 centesimi al giorno.

© Riproduzione riservata
Commenti