Cronaca
Commenta

Salone studente junior: formula
vincente, il bilancio è positivo

Con l’ultima tappa del Tour che si è tenuta sabato 3 dicembre alla Scuola “A. Campi” si è concluso il Salone dello Studente Junior, l’annuale appuntamento d’informazione e orientamento organizzato dall’Informagiovani del Comune di Cremona rivolto ai ragazzi e alle famiglie delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado.

“Il Salone dello Studente Junior chiude con un bilancio sicuramente positivo: la formula mista, in presenza e online, sperimentata in situazione di emergenza lo scorso anno è stata ulteriormente arricchita ed è stata ritenuta vincente da tutti i partecipanti alle iniziative sia in qualità di fruitori sia di espositori. Tale formula riesce infatti a rispondere alle esigenze di orientamento di studenti e famiglie in modo più efficace, garantendo una maggiore personalizzazione degli interventi e offrendo l’opportunità alle scuole secondarie di secondo grado e agli enti di formazione professionale di presentarsi e di incontrare tutti i ragazzi delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado aderenti in un clima informale, non dispersivo e ben organizzato”, commenta Maura Ruggeri, Assessora all’Istruzione.

“Certamente lo sforzo organizzativo per la realizzazione del Salone secondo questa formula – prosegue Maria Carmen Russo, responsabile del Servizio Informagiovani, Orientamento, Scuola, Università, Sviluppo Lavoro del Comune – è importante, ma viene ripagato dalla convinzione di avere creato un evento in grado di soddisfare in modo concreto i bisogni di scuole, studenti e famiglie. Si è trattato di un lavoro di squadra che ha visto la segreteria organizzativa dell’Informagiovani collaborare in strettissima sinergia con le scuole secondarie di primo grado che hanno ospitato le iniziative e con le scuole secondarie di secondo grado e gli enti di formazione professionale che vi hanno preso parte in qualità di espositori. Ma il Salone dello Studente non si esaurisce qui: siamo infatti già al lavoro per la preparazione dell’edizione Young rivolta agli studenti in uscita dalle scuole secondarie di secondo grado”.

Ecco allora i numeri del Salone dello Studente Junior 2022.

Salone dello Studente Junior in Tour

Sono 4 le tappe realizzate, tra novembre e dicembre, nelle scuole secondarie di primo grado cittadine: il 12 novembre alla scuola secondaria di primo grado “Virgilio”, il 19 novembre alla scuola secondaria di primo grado “M. G. Vida”, il 26 novembre alla scuola secondaria di primo grado “Sacra Famiglia” e il 3 dicembre alla scuola secondaria di primo grado “A. Campi”. Con una formula personalizzata per ogni Istituto, le scuole secondarie di primo grado hanno aperto le porte ai propri studenti delle classi terze e ai loro genitori che hanno potuto incontrare docenti e studenti di tutte le scuole secondarie di secondo grado e degli enti di formazione professionale cittadini, a loro disposizione con spazi informativi

per approfondimenti, momenti di confronto e, secondo la formula scelta, presentazioni in aule dedicate. Le classi terze degli Istituti Comprensivi di Vescovato e Pizzighettone, convenzionati attraverso la Rete Territoriale Informagiovani, hanno avuto l’opportunità di essere ospitate dagli Istituti “Virgilio” e “Vida” nel corso delle tappe del Tour a loro dedicate. Sono state 24 le classi che hanno partecipato al Tour (19 cittadine e 5 provenienti dalla provincia) per un totale di circa 600 studenti accompagnati dai genitori. 15 gli “espositori” suddivisi tra scuole secondarie di secondo grado ed enti di formazione professionale cittadini.

Percorsi e laboratori di orientamento

Ogni tappa del Tour è stata preceduta da un percorso di orientamento e preparazione in classe. Nelle scuole secondarie di primo grado cittadine che non hanno ospitato il tour ed in alcuni Istituti Comprensivi di località limitrofe che lo hanno richiesto sono stati organizzati percorsi specifici e laboratori. Tutte le attività sono state condotte dalle esperte in orientamento e psicologhe dell’orientamento dell’Informagiovani.

I percorsi di orientamento hanno visto la partecipazione delle scuole cittadine “Anna Frank”, “A. Campi”, “Sacra Famiglia”, “Virgilio”, “M. G. Vida” e degli Istituti Comprensivi di Castelverde, Monticelli d’Ongina, Pizzighettone, Vescovato per un totale circa 50 classi e oltre 1100 studenti.

I principali temi affrontati, nel corso dei 108 incontri organizzati, hanno riguardato la conoscenza dell’offerta formativa, le strategie e gli strumenti per una scelta consapevole, le discipline STEM, l’organizzazione del tempo e il metodo di studio, la gestione dell’ansia da prestazione scolastica negli adolescenti. Si sono inoltre tenuti alcuni incontri di preparazione alle visite in azienda che verranno organizzate, nel gennaio 2023, nell’ambito del PMI Day in collaborazione con il Comitato Piccola Industria dell’Associazione Industriali di Cremona.

Incontri di gruppo per i genitori

Per i genitori sono stati realizzati gli incontri di gruppo “Scegliere: una questione di famiglia” nel corso dei quali la psicologa dell’orientamento Federica Frosi ha offerto consigli preziosi e strumenti per accompagnare i propri figli nella definizione del percorso scolastico più adatto a valorizzare le loro capacità. In totale gli incontri sono stati 14 con oltre 260 partecipanti.

Consulenze personalizzate

Ai ragazzi e alle famiglie sono state anche dedicate consulenze personalizzate gratuite, in presenza o online, per la scelta della scuola secondaria di secondo grado, per chiarire dubbi, analizzare interessi ed aspettative, valorizzare le risorse personali utili alla definizione del progetto individuale e per far conoscere l’offerta formativa del nostro territorio. Da settembre ad oggi sono stati realizzati oltre 100 colloqui. Si ricorda che, in vista della scelta, è ancora possibile prenotare il proprio appuntamento con gli esperti in orientamento dell’Informagiovani allo di via Palestro, 17 a Cremona (orari di apertura al pubblico: lunedì, giovedì e venerdì dalle 10,00 alle 13,30, martedì dalle 10,00 alle 13,30 e dalle 16,00 alle 18,00, mercoledì dalle 10,00 alle 18,00) telefonando ai numeri 0372 407950 – 333 6143338 o inviando una e-mail all’indirizzo orientamento@comune.cremona.it.

Area web dedicata

Resta attiva l’area web del Salone dello Studente Junior, aggiornata e migliorata grazie ad una stretta sinergia con gli Istituti scolastici e i docenti, accessibile da: www.salone-studente.it – https://informagiovani.comune.cremona.it

All’interno dell’area web, in costante aggiornamento, le scuole secondarie di secondo grado e gli enti di formazione professionale cittadini hanno allestito i propri stand virtuali in cui presentarsi e far conoscere la propria offerta formativa ed i propri servizi. Ogni stand è stato personalizzato ed arricchito con video presentazioni, interviste al dirigente scolastico, gallerie fotografiche, approfondimenti su laboratori, attività proposte, materiali da scaricare, ecc. Nello spazio web di ciascuna scuola, ragazzi e genitori hanno la possibilità di visionare il calendario con le date degli open day e delle iniziative di orientamento organizzate direttamente da ogni scuola (ad esempio i micro stage), inviare un’e-mail ai referenti per l’orientamento per avere maggiori informazioni o richiedere un appuntamento per una consulenza personalizzata (online e/o in presenza) con un esperto di orientamento dell’Informagiovani. La consultazione degli stand virtuali è facilitata grazie a specifici filtri per tipologia di istruzione (licei, istituti tecnici, istituti professionali, enti di formazione professionale), percorso di studi o area di interesse.

© Riproduzione riservata
Commenti