Video Pillole
I commenti sono chiusiCommenta

Bomba carta fatta esplodere sotto casa in Brianza, 3 arresti

Prima le minacce per telefono, poi l’azione vera e proprio, con una bomba carta fatta esplodere sotto casa della vittima prescelta. Il tutto per ottenere 8 mila euro. E’ accaduto a Brugherio, nella provincia di Monza e della Brianza. In manette, con l’accusa di tentata estorsione in concorso, sono finiti i tre presunti responsabili. Ad arrestarli sono stati i carabinieri. vbo

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.